Benvenuti nel sito del PARCO REGIONALE DEL BACINO IDROGRAFICO DEL FIUME SARNO

 

Fiume SarnoIl Parco regionale del Fiume Sarno nasce nel 2003 con lo scopo di valorizzare il percorso fluviale e il patrimonio storico, culturale, ambientale ed archeologico del territorio.

L’itinerario, che dalla foce conduce il fiume al suo sbocco naturale, è un variopinto alternarsi di paesaggi.

Nel suo percorso di circa 24 km, il Sarno attraversa un territorio di oltre 500 kmq, ricevendo le acque di due torrenti principali (Solofrana e Cavaiola) e di una sessantina di affluenti minori, 150 tra torrenti e valloni. Fanno parte del suo bacino fossi, controfossi, 18 vasche di compensazione. La pianura che attraversa il fiume è uno dei più ricchi distretti agricoli italiani, per numero e qualità delle colture, per fertilità del suolo, per abbondanza di acque irrigue.

________________________________________________________________________________________________________________________

 

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI  

 

Regione Campania Carta rischi

Con Delibera della Giunta Regionale n. 251 del 11/06/2019, pubblicata sul BURC n. 34 del 17/06/2019 unitamente agli allegati,è stato approvato il Piano Regionale per la programmazione delle attività di previsione, prevenzione e lotta contro gli incendi boschivi 2019-2021.

http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/publicContent/home/index.iface

Per facilitare la segnalazione di eventuali incendi o individuazione di discariche abusive esiste una APP mobile della SMA Campania scaricabile da Google Play Store, per i dispositivi Android, e da App Store per i dispositivi Apple. 

 

 

 

Rotary Club XI Edizione Progetto "Fiume Sarno" 


Il 27 maggio scorso a Scafati, si è tenuta la mostra/premiazione dei lavori che hanno partecipato alla XI edizione del concorso di idee a premi sulle tematiche inerenti il disinquinamento del Fiume Sarno: “Realtà, analisi, proposte” indetto dai Rotaryi del territorio del bacino idrografico del fiume Sarno. Il progetto ha visto il coinvolgimento diretto degli studenti nelle problematiche di difesa dell'ambiente che hanno effettuato le analisi delle acque del fiume nei tratti loro assegnati in modo da fare una mappatura del corso del fiume. Un’apposita Commissione giudicatrice, fra cui la Senatrice Virginia La Mura ed il Presidente dell'Ente Parco Dott. Antonio Crescenzo, ha scelto i lavori più significativi.

Le scuole che hanno partecipato al progetto erano: Liceo Scientifico “Rescigno” di Rocapiemonte, Liceo Scientifico “Sensale” di Nocera Inferiore, ISIS “De Medici” di Ottaviano, ITCGLS ” Da Vinci” di Poggiomarino, Liceo Statale “R. Caccioppoli” di Scafati, ITI “Pacinotti” di Scafati, Liceo “Pascal” di Pompei, IS “Graziani” di Torre Annunziata, ITI “Elia” di Castellammare di Stabia, IISSS “E. Pantaleo” di Torre del Greco.

 

Rotary 27 maggio 2019

 

Rotary 27 maggio 2019 Rotary 27 maggio 2019

 

Rotary 27 maggio 2019 Rotary 27 maggio 2019

 

Rotary 27 maggio 2019 Rotary 27 maggio 2019

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________--------------------------------------------------------------------------------------------------__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 Consegna dei premi del 1° Concorso Fotografico “Parco del Sarno, caccia…all’immagine

 

Il 19 aprile u. s. sono stati consegnati i premi ai 3 vincitori del 1° Concorso Fotografico “Parco del Sarno, caccia…all’immagine“ indetto dall’Ente Parco Regionale del fiume Sarno in collaborazione con l’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani – Sezione Campania, il Mu.Di.F., l’A.S.O.I.M. e con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania, la cui manifestazione conclusiva si è svolta il 6 ottobre 2018.

Il 1° premio, del valore di  € 750,00, assegnato a LUIGI CRESCENZO di Sarno, scelto dal vincitore, consiste in un Obiettivo Tamron.

Il 2° premio, del valore di € 500,00, assegnato ad ANNA RUSSOLILLO di Nocera Inferiore, scelto dal vincitore, consiste in un Obiettivo NIKON + un Cleaning SWAB Kit + uno Zaino per fotocamera ed è stato consegnato alla mamma della vincitrice.

Il 3° premio, del valore di € 250,00, assegnato a CLAUDIO DI DOMENICO di Sarno, scelto dal vincitore, consiste in una macchina fotografica Polaroid Snap Touch + una confezione di Carta fotografica Polaroid.

Tutte le attrezzature sono state acquistate dall’Ente Parco secondo le modalità di legge.

 

   

Consegna premi concorso fotografico   Consegna premi concorso fotografico 

 

Consegna premi concorso fotografico Consegna premi concorso fotografico    Consegna premi concorso fotografico 1° Premio     Consegna premi concorso fotografico 1° Premio CRESCENZO LUIGI

 

Consegna premi concorso fotografico 2° premio ANNA RUSSOLILLO     Consegna premi concorso fotografico 2° premio Mamma ANNA RUSSOLILLO

 

Consegna premi concorso fotografico 3° premio CLAUDIO DI DOMENICO      Consegna premi concorso fotografico 3° premio CLAUDIO DI DOMENICO

 

Consegna premi concorso fotografico

 ___________________________________________________________________________________________________

 

 

 

COMUNITA' DEL PARCO DEL 05/04/2019


Il 5 aprile 2019, presieduta dal Presidente Vincenzo Ascione, Sindaco di Torre Annunziata, si è riunita la Comunità del Parco, costituita dai Sindaci dei Comuni del Parco, dai rappresentanti della Regione, della Città Metropolitana di Napoli, della Provincia di Salerno e dal Presidente dell'Ente Parco.

All'unanimità, l'Assemblea ha adottato i seguenti provvedimenti:

1)  Approvazione Bilancio di previsione 2019 Ente Parco

2) Approvazione Progetto “Curiamo, Viviamo, Partecipiamo il Sarno”, cofinanziato dalla Fondazione con il Sud - Bando Ambiente 2018 - di cui è capofila Legambiente Campania e di cui l’Ente Parco è il soggetto di promozione e salvaguardia del territorio. Mediante la collaborazione dei Sindaci dell’area protetta, il Progetto, della durata di 2 anni, prevede il coinvolgimento della cittadinanza attiva e responsabile delle comunità territorialeattraverso le seguenti azioni:

-  Sensibilizzazione e informazione ambientale per i cittadini ed educazione ambientale nelle scuole  

-  Monitoraggio ambientale per la prevenzione dei rischi

-  Riqualificazione fluviale

-  Cabina di regia e segreteria organizzativa

-  Vigilanza ambientale e antincendio boschivo

-  Comunicazione, promozione e diffusione per la prevenzione e riduzione dei rischi

3) Approvazione Delibera Parco Sarno Obiettivo “Plastic free” con cui l’Ente Parco ha aderito alla campagna "Plastic free" del Ministero dell’Ambiente e ha deciso di adottare azioni utili a limitare e disincentivare l’impiego della plastica nell’area parco, sostenere e patrocinare unicamente eventi e manifestazioni plastic free. Con la Deliberazione i Sindaci si sono impegnati ad adottare nei propri Comuni opportuni provvedimenti in tal senso.

Per chi volesse aderire alla campagna "Plastic free" del Ministero dell’Ambiente:

https://www.minambiente.it/pagina/io-sono-ambiente-linee-guida-e-materiali-plastic-free


 Comunità Parco 5 aprile 2019  

 

Comunità del Parco 5 apile 2019  

 

Comunità del Parco 5 apile 2019  

 

Comunità del Parco 5 apile 2019

_______________________________________________________________________________________________________ 

 

“MASTERPLAN BONIFICA FIUME SARNO” - IL MINISTRO COSTA INCONTRA SINDACI, REGIONE E RAPPRESENTANTI DEI PARCHI.

 

Roma, 3 aprile 2019 - Parte la prima delle tre fasi che il Ministro dell’Ambiente Costa ha predisposto, di concerto con la Regione Campania e gli Enti territoriali, per il disinquinamento del Fiume Sarno e per la mitigazione del rischio idrogeologico.

«Lavorare insieme per trovare una sintesi migliore e progettare interventi a breve, medio e lungo termine per arrivare ad una soluzione definitiva di questo problema». Con queste parole il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha aperto i lavori del masterplan che avrà il compito di portare al risanamento del fiume Sarno e dei territori che attraversa, alla presenza di sindaci e tecnici dei 42 Comuni, dei responsabili dei Parchi e degli altri Enti interessati.

 

Il Presidente dell’Ente Parco, Dr. Antonio Crescenzo, ha riferito al Ministro quanto già comunicato per iscritto circa la piena disponibilità dell’Ente Parco, per quanto di competenza, chiedendo al Ministro un intervento mirato finalizzato a porre in essere le condizioni ottimali per poter adempiere al meglio ai compiti di tutela e salvaguardia del territorio. 

 

Masterplan Sarno

  

Ministro Costa 

 

Presidente Parco Dr. Crescenzo 

 

Ministro Costa e Responsabile Ente Parco Dr. Minoliti 

 

Partecipanti 

 

           Presidente Comunità Parco Ascione

 

 

_____________________________________________________________________________________________________

 

PROTOCOLLO D’INTESA tra FONDAZIONE DD CLINIC RESEARCH INSTITUTE ONLUS, in memoria di G. SGUEGLIA, e ENTE PARCO REGIONALE DEL BACINO IDROGRAFICO DEL FIUME SARNO

 

Protocollo di Intesa 

 

 

Protocollo di Intesa 

 

Protocollo di Intesa 

 

Protocollo di Intesa

______________________________________________________________________________________________________ 

 

______________________________________________________________________________________________________  

 

Elezione Presidente e Vicepresidente Comunità del Parco 14/12/2018 

 

 Comunità Parco 14.12.2018

 

Presidente Ascione      Vice Presidente Canfora  

PARCO NEWS

- Grazie alla Fitorimediazione sarà possibile risanare alcune zone inquinate del bacino del Fiume Sarno. Articolo su: LA STAMPA TUTTOGREEN on line

All'indirizzo: https://www.lastampa.it/2019/03/11/scienza/il-pentagono-della-morte-salvato-dalla-fitorimediazione-q2fup2SU7CflEabhFEjTSI/pagina.html il quotidiano on line LA STAMPA Tuttogreen parla degli obiettivi del Protocollo di intesa firmato tra Ente Parco e la Fondazione DD Clinic Research Institute che prevede la realizzazione di un progetto di fitorimediazione di alcuni siti altamente inquinati da metalli pesanti nel bacino idrografico del fiume Sarno.

Con questo sistema sarà possibile bonificare il terreno grazie all'azione di alcune piante che fitoestraggono gli agenti chimici, prodotti dai metalli pesanti, e inducono la degradazione di composti organici nei territori contaminati. Con il coinvolgimento e la sensibilizzazione anche delle aziende agricole sull'importanza e sul vantaggio di produrre cibo sano, si potrà avere una forte limitazione degli agenti tossici nell'alimentazione.

indietro

Ente Parco Regionale del Bacino Idrografico del Fiume Sarno | Via Lanzara 27 - 84087 Sarno (SA) 

Tel. 081966649 - Fax 081513764 - PEC: amministrazione.parcosarno@asmepec.it

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.161 secondi
Powered by Asmez